Riabilitazione post-intervento Menisco mediale

Come si verifica una lesione del menisco?

Una lesione del menisco può essere di due tipi:

  • traumatica: in un tessuto meniscale con una buona consistenza in seguito ad un trauma si verifica di solito con una brusca torsione con il piede fermo al terreno o con una flessione del ginocchio al limite massimo;
  • degenerativa: in un tessuto meniscale con ridotta consistenza ed elasticità strutturale in assenza di un trauma, più frequente dopo i 40 anni.

Quali sono i sintomi di una lesione del menisco?

L’evento più “acuto” della lesione meniscale è il blocco articolare, correlato alla lussazione del lembo meniscale fra i due capi articolari a creare un blocco dell’articolazione. Una lesione “instabile” del menisco provoca comunque un “alterato” scorrimento meccanico del femore sulla tibia che può arrivare fino ad un blocco dell’articolazione e si accompagna in modo variabile a dolore e limitazione funzionale. Le lesioni degenerative hanno un esordio e decorso di solito più subdolo e possono nel tempo anche rimodellarsi e stabilizzarsi riducendo così il dolore e limitazione funzionale correlati.

Comments are closed.

WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: