Storia

Terminati gli studi liceali, data la mia forte passione sportiva, mi sono iscritto alla Facoltà di Scienze Motorie dell'Università degli Studi di Napoli "Parthenope". Il sogno era quello di diventare calciatore di serie A. In seguito, anche a causa delle difficoltà nel realizzare questo sogno, decisi di rimanere nell'ambito sportivo con l'obiettivo di diventare operatore sanitario.

Conseguita la laurea in "Scienze Motorie" nel 2008 ho proseguito gli studi specializzandomi in Massofisioterapia presso l'Istituto Enrico Fermi di Perugia nel 2010. In questo periodo ho ulteriormente arricchito il mio bagaglio tecnico con approfondimenti nell'ambito dei seguenti temi: "Laser ed ultrasuoni", Diatermia e Slipper", Terapia InterX".

Di li a poco inizio i corsi di specializzazione in "Terapia Manuale", "Tecniche Riflesse- connettivali e periostali", "Tecniche di trattamento dei trigger Point miofasciali" e "Tecniche di release manuale dei tessuti molli" (Perugia 2010).

Nel 2011 a Latina partecipo al “Corso pratico di formazione per operatori sportivi”. Il tema era: massaggio, primo soccorso e applicazione del Taping Kinesiologico nella traumatologia sportiva.

Nel 2012, con il gruppo medico Isokinetic, partecipo al Congresso Internazionale di riabilitazione sportiva e traumatologia tenutosi allo Stamford Bridge Stadium Chelsea FC di Londra. Il tema del congresso era: "Football Medicine Strategies for Knee Injurie," ossia “Le strategie di cura delle lesioni del ginocchio nel calciatore.

Nel 2013 a Napoli prendo parte sia al Corso Avanzato di Tecarterapia, sia al Corso Avanzato di CryoTherapy (crioterapia).

Inizio l'esperienza lavorativa subito dopo la laurea nel 2008. L'incontro con il mio tutor, Eugenio Marinucci (ex massaggiatore che ha fatto la storia nella Roma, nella Lazio e nel Napoli), ha rappresentato la mia grande opportunità. Maestro di vita e insegnante validissimo, mi ha aiutato con la sua esperienza a crescere consentendomi di mettere in pratica la teoria appresa negli anni precedenti.

La mia prima vera esperienza da massiofisioterapista nel mondo del calcio l'ho vissuta nel luglio 2011 con la Viterbese Calcio (Campionato Nazionale Dilettanti). Successivamente sono approdato alla Cavese (Campionato Eccellenza) vincendo il campionato, rimanendo anche l’anno successivo in serie D (Campionato Nazionale Dilettanti).

Nell'estate del 2013, infine, sono approdato alla "Paganese Calcio" dove tutt'ora svolgo la mia attività realizzando il doppio salto di categoria, dalla serie D al Campionato di Lega Pro - Prima Divisione.

Nel dicembre 2014 a Roma presso l’Aula Rossa - Polo Natatorio del Foro Italico, partecipo al XXVII Congresso Nazionale organizzato dal CONI in collaborazione con Villa Stuart. L’argomento era “Le patologie nel calciatore oggi: tra esigenze cliniche e precoce ritorno allo sport”. Invitati medici e fisioterapisti di tutte le società professionistiche Serie A – Serie B – Lega Pro.

L’anno successivo sono stato confermato dalla Paganese e dopo un inizio un po’ difficile siamo riusciti a conquistare una meritata salvezza con il mister Andrea Sottil.

Per il 3° anno consecutivo continuo a far parte dello staff medico degli azzurrostellati insieme all’amico Dott. Andrea Massa ed alla corte di mister Gianluca Grassadonia raggiungiamo una salvezza anticipata, classificandoci al nono posto prendendo parte cosi alla Coppa Italia Tim.

Il 28 maggio 2016 invece prendo parte al Convegno tenuto a Castel Volturno sede del Calcio Napoli; protagonista assoluto della giornata il Dott. Alfonso De Nicola (Dirigente Medico Società Sportiva Calcio Napoli) che mostra a tutti gli invitati dati e statistiche degli infortuni del Calcio Napoli nella stagione 2015/2016 (record assoluto in Serie A – appena 6 in tutto l’anno) e parla poi dell’importanza della rieducazione funzionale nel mondo dello sport agonistico

Dopo un’estate burrascosa (2016) arriva l’ufficialità della permanenza in Lega Pro e per il 4° anno consecutivo continuo a far parte della famiglia azzurrostellata…

... il mio sogno continua!!!

Dott. Davide Bisogno
WhatsApp chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: